PlayStation Experience: i titoli VR riassunti in un video

PlayStation VR è in uscita il prossimo anno e Sony sa che è il momento giusto per cominciare a mostrare più contenuti VR che può. Gli utenti dovranno decidere se sborsare una ingente quantità di denaro (ancora il prezzo non si conosce ma non sarà economico) o lasciare l’headset di Sony sullo scaffale. Alcuni potranno non avere molta fiducia in Sony, affermando che l’azienda giapponese non supporti a dovere le nuove periferiche che mette in commercio (e io, ahimé, sono uno di questi). Questa volta, forse, sarà diverso. Quel che è certo è che durante la PlayStation Experience di San Francisco di quest’anno sono stati mostrati diversi giochi in realtà virtuale e non poteva essere altrimenti. Se Sony vuole convincere gli utenti a comprare il suo nuovo prodotto e mostrare che questa volta il giusto supporto c’è, è questo il modo migliore per farlo.

È stato rilasciato un video per dare una veloce panoramica al parco titoli disponibile per PlayStation VR. Sono presenti 100ft Robot Golf dello studio No Goblin, il ritorno di Rez Infinite, il debutto del gioco VR di Ubisoft Eagle Flight, The Modern Zombie Taxi Co., Golem di Highwire Games, la resurrezione del franchise di Ace Combat con Ace Combat 7 e Psychonauts in the Rhombus of Ruin di Double Fine, la più grande sorpresa di questo evento.

Di titoli già visti è invece presente RIGS: Mechanized Combat League di Guerrilla Cambridge, EVE: Valkyrie di CCP Games, World War Toons di Reload Studios, Headmaster di Frame Interactive, Until Dawn: Rush of Blood di Supermassive Games, Robinson: The Journey di Crytek, London Heist di SCE, Wayward Sky di Uber Entertainment, Battlezone di Rebellion, e Super HyperCube. Tra i titoli presenti nel montaggio video mancano però alcuni titoli, come per esempio Job Simulator, che noi di VR Ready abbiamo trattato.

Potete approfondire la conoscenza di alcuni dei titoli citati cliccando sui relativi link. Per dare invece un’occhiata al montaggio offertoci da Sony potete guardare il video sottostante.

Articoli che ti potrebbero interessare

Lascia un commento