Pornhub VR

Pornhub VR: come diventare ciechi in VR

Pornhub, questo sconosciuto

Pornhub VR: tutti sanno cosa sia Pornhub, ma per quelli di voi sprovvisti di ADSL (davvero ci sono ancora paesi in Italia senza ADSL?) vi spiegherò in breve di che cosa si tratta.

Pornhub è uno dei siti porno più visti al mondo, con ben 60 milioni di persone che ci vengono a dare una sbirciatina ogni giorno. Il mondo del porno è in continuo cambiamento, e anzi, è stato addirittura decisivo per l’affermazione di alcune tecnologie piuttosto che di altre.

Potete approfondire l’argomento leggendo il mio articolo su KinkVR.

Non poteva quindi non sfruttare le tecnologie di realtà virtuale che fanno dell’immersione e del senso di presenza il loro cavallo di battaglia.

Pornhub VR: il futuro del porno è la VR

Sarà un successo? Ma sicuramente sì. Uno dei fardelli di noi che scriviamo di realtà virtuale è quello di dover provare tutte le esperienze VR su cui possiamo mettere le mani sopra. E quindi sì, abbiamo dovuto provare anche video hard, per voi. La reazione di chiunque provi porno in VR è: “Oh mio Dio! Questo è il futuro!”, e beh, è vero. È facile fare i simpatici quando si parla di porno, ma qui siamo davvero di fronte a un settore destinato a rivoluzionarsi, raggiungendo una qualità legata al livello di intrattenimento incredibile.

Pornhub VR e BaDoinkVR sono ora partner con il fine di fornire porno in VR di qualità all’utenza di Pornhub.

BaDoinkVR è un sito porno specializzato nella produzione di filmati porno in VR. Grazie a questa collaborazione che ha portato alla nascita del progetto Pornhub VR, gli utenti di Pornhub saranno in grado di “godere” di video sia a 180° che a 360°.

Questa particolare esperienza è disponibile per tutti i possessori di Oculus Rift, Samsung Gear VRGoogle Cardboard.

Potete vedere il video promozionale che promuove il progetto Pornhub VR qui sotto. Voi proverete qualche esperienza porno in VR o no?

Fonte: The Verge

Articoli che ti potrebbero interessare

Lascia un commento