WalkinVR: la Realtà Virtuale su sedia a rotelle è possibile

WalkinVR: Grzegorz Bednarski e la realtà virtuale senza barriere (sia virtuali che fisiche)

WalkinVR è un progetto che permette a chiunque viva in uno stato di disabilità, di avere esperienze in realtà virtuale. Più precisamente, al momento, WalkinVR rende possibile utilizzare applicazioni VR per chi si trova costretto su sedia a rotelle, a letto, o per chi può utilizzare solamente un braccio.

Il risultato? Più sorprendente di quello che possiate pensare!

Grzegorz Bednarski, l’ideatore di questo progetto, mi ha scritto personalmente, chiedendomi di far conoscere il suo WalkinVR a più persone possibili. Come rifiutare?

Se pensiamo alla scena videoludica classica (non VR), per chi ha certe disabilità è praticamente impossibile giocare. Sopratutto se si considera la possibilità di poter utilizzare solamente un braccio con un controller classico.

Nell’immaginazione dei più, la realtà virtuale è anche e soprattutto libertà di movimento. Ed è così, ma con i stratagemmi ideati da Grzegorz, una certa categoria di disabilità non è più esclusa da tutto questo.

Leggi anche: Visore realtà virtuale: comprare il miglior visore VR per te [Guida all’acquisto]

Come funziona e quando sarà disponibile

WalkinVR è più precisamente un driver compatibile con Steam VR. I visori VR compatibili al momento sono Oculus Rift, HTC Vive, Nolo VRPSMoveService (una soluzione software che permette l’utilizzo di PS Move su PC). È intenzione di Grzegorz Bednarski però, supportare quanti più visori VR possibile.

Fondamentalmente permette di:

  • Ruotare in uno spazio VR con l’utilizzo dei controller di movimento.
  • Ruotare lo spazio VR stesso, simulando in questo modo salti e accovacciamenti.

Il progetto si trova al momento in fase Alpha, una prima release è prevista per fine maggio 2017, mentre la seconda release sarà disponibile al download a fine giugno. L’utilizzo del driver con un braccio solo sarà permesso solamente dalla seconda release in poi.

È possibile:

  • Provare gratuitamente questo driver per 10 minuti (programma WalkinVR Friend).
  • Comprare la versione WalkinVR Gold per un utilizzo individuale o commerciale per 32 euro.

Potete seguire il progetto registrandovi sul sito ufficiale, mettendo Mi Piace sulla pagina Facebook di WalkinVR, o iscrivendovi al canale YouTube ufficiale.

Potete vedere il driver in azione nei due video qui di seguito. I controller utilizzati sono dei PlayStation Move.

Utilizzo su sedia a rotelle o costretti sul letto

Utilizzo con un braccio solo

Summary
WalkinVR: la Realtà Virtuale su sedia a rotelle è possibile
Article Name
WalkinVR: la Realtà Virtuale su sedia a rotelle è possibile
Description
WalkinVR è un progetto che permette a chiunque viva in uno stato di disabilità, di avere esperienze in realtà virtuale. Più precisamente, al momento, WalkinVR rende possibile utilizzare applicazioni VR per chi si trova costretto su sedia a rotelle, a letto, o per chi può utilizzare solamente un braccio.
Author
Publisher Name
VRready.it
Publisher Logo

Articoli che ti potrebbero interessare

Lascia un commento